fbpx

Costumi mare uomo: qual è il modello perfetto per te?

Fitness, Salute e Benessere
Scritto da: Arena at 9 Giugno '17 0
You are reading: Costumi mare uomo: qual è il modello perfetto per te?

Ore 9: tintarella (visto che ancora il sole non scotta).
Ore 10: partita a beach volley uomini contro donne.
Ore 11: una bella nuotata prima di pranzo.

E il pomeriggio? Si ricomincia.

Chi l’ha detto che una giornata al mare è solo riposo?
Tra tuffi, sport, chiacchiere e passeggiate, anche in questa situazione serve l’abbigliamento giusto. Scopriamo insieme come ci si orienta tra i diversi modelli di costume mare uomo e come scegliere quello su misura per il tuo fisico.

Tutti i tipi di costume

Scegliere il costume mare da uomo non è solamente una questione estetica: i vari modelli hanno infatti tagli e materiali diversi tra loro e trovare quello ideale può fare la differenza in fatto di comfort.
I modelli disponibili per l’uomo si dividono in due categorie: elasticizzati e non elasticizzati. I primi sono aderenti e minimali, i secondi sono in stoffa (nylon, polyamide, microfibra o polyestere) e più simili a dei pantaloncini.

Elasticizzati

1. brief o slip: il classico costume mare popolarissimo in Europa. È discreto, confortevole ed è disponibile in diverse altezze;
2. shorts: somigliano a un brief alto e sono chiamati anche squared shorts, low waist shorts o parigamba e coprono dalla vita a circa metà coscia.

Non elasticizzati

1. X-short e short: pantaloncini rispettivamente di 32 e 36,5 cm circa;
2. Boxer: pantaloncini a metà strada tra bermuda e short (41,5 cm circa);
3. Bermuda e Long Bermuda: amatissimi dai surfisti di tutto il mondo, sono pantaloncini morbidi e leggeri che arrivano fino al ginocchio. Nella versione long sono lunghi 50,5 cm.

BP_beach_m_3_08

Alto e atletico

Come sei: sei alto, scolpito e ben proporzionato. Hai il classico fisico da sportivo e un’altezza da fare invidia.
Cosa scegliere: dai brief ai bermuda, qualunque modello ti starà bene. Punta quindi sul colore più adatto per la tua carnagione. Se è chiara, scegli tonalità brillanti. Se è scura, tinte che possano creare un bel contrasto. Se sei molto muscoloso, però, evita gli slip. Rischieresti un effetto culturista.

Alto e magro

Come sei: hai un fisico longilineo e sei alto, hai gambe abbastanza magre e larghezza spalle-fianchi pressoché simile.
Cosa scegliere: Sì a shorts e bermuda non elasticizzati. No a brief e modelli troppo corti o elasticizzati, rischiano di accentuare la tua altezza e far risaltare la magrezza delle gambe.

Alto e robusto

Come sei: sei alto e hai un fisico robusto.
Cosa scegliere: Anche in questo caso bermuda e short (elasticizzati o non) sono l’ideale. Come colore meglio scegliere una tinta unita o una fantasia discreta in modo da ottenere un aspetto equilibrato.

Non molto alto e atletico

Come sei:hai un fisico scolpito e muscoloso, ma non sei altissimo.
Cosa scegliere: Il tuo costume da mare è quello in grado di farti guadagnare in altezza. No ai bermuda fino al ginocchio, sì allo slip, x-short e short con la vita bassa che possono far sembrare le gambe più lunghe ed evidenziare gli addominali.

Non molto alto e magro

Come sei: sei poco alto e il tuo fisico è asciutto e poco muscoloso.
Cosa scegliere: l’ideale per te sono short corti elasticizzati. No a modelli lunghi o larghi che possono accentuare la statura non troppo alta.

Non molto alto e robusto

Come sei: non sei altissimo e hai sicuramente qualche chiletto in più in alcune parti del corpo.
Cosa scegliere: l’ideale è uno slip dal taglio alto che fa sembrare le gambe più lunghe. Molto consigliate le righe verticali perché slanciano.

Author

Scritto da:

Arena

UNISCITI ALLA NOSTRA COMMUNITY!

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle ultime novità, comunicazioni e offerte.

POTRESTI ESSERE INTERESSATO A

Ti piacerebbe avere un accesso speciale ai contenuti esclusivi arena?

UNISCITI ALLA NOSTRA COMMUNITY!

Iscriviti alla newsletter. Riceverai notizie in anteprima e promozioni esclusive dedicate agli iscritti.

wave