fbpx

Le nuove tendenze dell’aquafitness!

Fitness, Salute e Benessere
Scritto da: Arena at 8 Novembre '16 0
You are reading: Le nuove tendenze dell’aquafitness!

Molte popolari discipline del mondo del fitness stanno migrando dalla palestra alla piscina. Ecco alcune nuove tendenze che vale la pena esplorare, dall’Aqua Yoga all’Aqua Zumba.

Negli ultimi anni il mondo del fitness ci presenta discipline sempre più innovative (e variazioni delle attività già esistenti) che promettono di combinare esercizio fisico e divertimento. Alcune finiscono presto nel dimenticatoio e hanno vita breve, ma altre hanno un successo incredibile e si diffondono velocemente in tutto il mondo. Molte delle più popolari tendenze nate in palestra si stanno facendo strada anche in piscina. Accanto alle attività di fitness in acqua più tradizionali e ancora molto apprezzate, come l’aquagym o l’hydrobike, vale la pena dare un’occhiata alle ultime novità. Ecco qualche spunto!

Aqua Yoga

Lo yoga è una pratica molto antica, ma sta tornando indubbiamente di moda negli ultimi anni. Se hai già provato lo yoga tradizionale, ma non ti ha entusiasmato poi più di tanto, ti suggeriamo di dargli una seconda possibilità in acqua. L’acqua infatti rende questa disciplina diversa sotto molti aspetti. I tuoi movimenti dovranno fare i conti con una maggiore resistenza e i tuoi muscoli dovranno contrarsi in maniera differente per riuscire a mantenere le posizioni. D’altra parte il fatto che il tuo corpo galleggi significherà dover sopportare meno peso. Alcuni movimenti e alcune posizioni ti risulteranno più difficili, mentre altri più semplici. Come il suo gemello “terrestre”, l’Aqua Yoga è perfetto per lavorare sulla forza, sulla flessibilità e sulla consapevolezza del proprio corpo, ma generalmente non richiede un enorme dispendio calorico (dipenderà molto anche dal tipo di yoga che si pratica -l’Hatha Yoga è quello in cui si bruciano meno calorie- e dal tipo di lezione: molti insegnanti ad esempio integrano movimenti più vigorosi per mantenere la temperatura corporea al giusto livello se l’acqua è fredda). Il focus principale dell’Aqua Yoga si basa tipicamente sul rilassamento e sulla concentrazione, dunque, anche se non potremmo definirlo “spassoso” di per sé, può regalarti profonda soddisfazione.

Aqua Pilates

Come l’Aqua Yoga, l’Aqua Pilates è una disciplina che si fonda sulla consapevolezza del movimento e che lavora principalmente sui benefici a livello di forza e flessibilità più che sulle calorie. Il focus dell’Aqua Pilates sono i muscoli del “core”, la parte centrale del corpo (stabilità, allungamento e rafforzamento) e si avvale spesso dell’ausilio di accessori come palle e tubi di gomma. Ovviamente non tutti i movimenti classici del Pilates possono essere replicati in acqua, ma sono moltissimi gli esercizi che vengono trasferiti in piscina e che la resistenza dell’acqua rende unici nel loro genere. Come per lo yoga, l’attività in sé richiede estrema concentrazione, ma la “percentuale di divertimento” è direttamente proporzionale alla presenza di compagni di corso appassionati che condividono con te l’esperienza!

Aqua Pole Dance

E’passato molto tempo da quando la pole dance si è spostata dagli strip club alla palestra ed è ormai universalmente riconosciuta come una forma di esercizio ad alta intensità, che aiuta a bruciare i grassi e a tonificare i muscoli. L’Aqua Pole Dance utilizza molti dei movimenti tradizionali della pole dance riadattati per l’attività in acqua (non preoccuparti, i pali di metallo sono stabili! Hanno un peso alla base e si fissano al fondo tramite una ventosa). Questo tipo di esercizi è perfetto per la tonificazione della parte superiore del corpo, poiché dovrai continuamente muoverti su e giù lungo il palo. Chi lo pratica già afferma di poter bruciare fino a 500 calorie in 45 minuti di lezione. Il tutto è ovviamente a tempo di musica, il che rende l’atmosfera super divertente e piena di energia!

Acqua Zumba

Se ti piace ballare, l’Aqua Zumba fa al caso tuo. Proprio come la Zumba in palestra, l’Aqua Zumba si basa sui movimenti dei balli latini come salsa, merengue e mambo, leggermente rallentanti a causa della maggiore resistenza opposta dall’acqua. Musica divertente, un bravo istruttore e quasi ti dimenticherai di essere ad una lezione di fitness…e che stai bruciando dalle 500 alle 600 calorie!

Aquaphysical

Una delle ultimissime tendenze in vasca è l’Aquaphysical, una combinazione di posizioni yoga ed esercizi di interval training ad alta intensità che si praticano su un tappetino galleggiante. Questo tipo di allenamento, che coinvolge tutto il corpo, include affondi, burpees e plank. E’ praticamente impossibile mantenere l’equilibrio sul tappetino, ma fa parte del divertimento! E si possono bruciare addirittura fino a 800 calorie in una lezione da 45 minuti!

Qual è la tua attività preferita?

Author

Scritto da:

Arena

POTRESTI ESSERE INTERESSATO A