fbpx

Esercizi creativi con gli accessori da allenamento arena!

Allenamento e tecnica
Scritto da: arena coaches at 6 Giugno '17 0
You are reading: Esercizi creativi con gli accessori da allenamento arena!

Apriamo virtualmente la tua sacca degli attrezzi e vediamo come utilizzarli in maniera creativa.

In questi mesi abbiamo imparato a utilizzare i diversi tools arena in maniera convenzionale. La tavoletta per lo sviluppo della parte bassa del corpo, il pullbuoy per lavorare sulle braccia e sulle spalle, le palette per lavorare sulla tecnica e sulla forza…eppure questi stessi tools possono essere utilizzati in maniera differente, diciamo creativa, per lavorare su aspetti altrettanto importanti nel nuoto come la forza e la coordinazione.

Quindi, andiamo ad aprire virtualmente la tua sacca degli attrezzi e vediamo come utilizzarli in maniera creativa. Sei pronto?

1. Tecnica del surfista

La Kickboard Arena come abbiamo visto è uno strumento adatto a tutti i tipi di nuotatori ed è perfetta per lo sviluppo della parte bassa del corpo, sia per le gambe che per l’addome, oltre che per il miglioramento della tecnica di gambata, ma….

prova ad utilizzarla per il surfer-drill (la tecnica del surfista). Appoggia la pancia sulla tavola, con le gambe fuori e le braccia libere. A questo punto utilizza la tavola proprio come una vera e propria tavola da surf, iniziando a remare con le braccia e utilizza leggermente le gambe per mantenere l’equilibrio. Con questo esercizio puoi concentrarti sulla sensibilità della presa dell’acqua, ma anche per rafforzare le braccia nell’azione di “remata”.

 

2. Tecnica del Kayak (Kayak drill)

L’idea è quella di utilizzare la tavola come una pagaia. Mettiti sul dorso, afferra le estremità della tavola e utilizzala per spingere l’acqua verso il basso, facendo attenzione a lavorare sulla forza, spingendo sulla tavola stessa. Il recupero delle braccia avviene come a dorso, quindi a braccia tese. Questo esercizio è molto efficace per rafforzare la muscolatura superiore del corpo e la stabilità del core.

 

3. Pullbuoy e Pullkick

Il Pullbuoy Arena è uno strumento perfetto per aiutare il nuotatore a migliorare la potenza, la resistenza e la tecnica della sua bracciata, ma…

…prova ad utilizzarlo come tavola. Questo utilizzo è la forma embrionale del nuovo Pullkick arena, ma oltre ad utilizzarlo come tavola “tradizionale”, lo puoi utilizzare come “tavola” che crea resistenza all’acqua. Afferrandolo ai lati e ponendolo frontalmente a te, immergendolo leggermente in acqua, sarai in grado, non solo di sviluppare le gambe, ma di lavorare sulla forza

 

4. Paletta sulla testa

Le Elite Hand Paddle sono uno strumento indispensabile per avere un migliore controllo nella presa d’acqua, infatti assistono il nuotatore nella cura della tecnica di bracciata, specialmente in fase di trazione e spinta, ma…

…prova la tecnica della “paletta sulla testa”. Si tratta di posizionare la paletta sulla testa, appena sopra la fronte e nuotare a stile, facendo attenzione a non “far cadere” la paletta. Per mantenere la paletta ben incollata alla testa è necessario mantenere il corpo ben allineato tra testa, spalle e corpo. La difficoltà sta nel mantenere la posizione corretta anche in fase di respirazione. È un lavoro di coordinazione e stabilità che può aiutare moltissimo nel migliorare la posizione del corpo in acqua.

Hai visto quanti utilizzi può avere un semplice strumento? Ora tocca a te, prova e divertiti ad inventare nuovi esercizi coi nostri accessori!

Author

Scritto da:

arena coaches

Swim coaches, trainers and experts will give you all kinds of tips for performing at your best in both training and races. Meet the coaches

UNISCITI ALLA NOSTRA COMMUNITY!

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle ultime novità, comunicazioni e offerte.

POTRESTI ESSERE INTERESSATO A

Ti piacerebbe avere un accesso speciale ai contenuti esclusivi arena?

UNISCITI ALLA NOSTRA COMMUNITY!

Iscriviti alla newsletter. Riceverai notizie in anteprima e promozioni esclusive dedicate agli iscritti.

wave