fbpx

Tecnica di nuoto: la respirazione a delfino

Allenamento e tecnica
Scritto da: arena coaches at 21 Gennaio '20 0
You are reading: Tecnica di nuoto: la respirazione a delfino

La respirazione è uno dei momenti chiave della nuotata a delfino e dipende anche dal tuo livello di forza e di preparazione.

 

Per avere una bracciata più efficace e veloce, è fondamentale trovare il corretto ritmo di respirazione.

  • Nel momento in cui effettui la trazione con le braccia sott’acqua, inspira nel momento di massima altezza sull’acqua, ovvero quando le braccia saranno in spinta oltre la linea dei fianchi.
  • La testa dovrà rimanere ferma e lo sguardo rivolto in avanti.
  • Terminata la fase di trazione e con l’inizio del recupero, la testa dovrà tornare in acqua per la fase espiratoria. Fai attenzione alla posizione delle mani che dovranno sempre essere allineate alle spalle.
  • Durante la fase espiratoria, le braccia saranno distese davanti e lo sguardo rivolto verso il basso.

Alcuni atleti preferiscono respirare ogni ciclo di bracciata, altri ogni due cicli. Questo dipende dal tuo livello di esperienza. La cosa fondamentale è rispettare i tempi di esecuzione tra braccia e respirazione.

Author

Scritto da:

arena coaches

Swim coaches, trainers and experts will give you all kinds of tips for performing at your best in both training and races. Meet the coaches

UNISCITI ALLA NOSTRA COMMUNITY!

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle ultime novità, comunicazioni e offerte.

POTRESTI ESSERE INTERESSATO A

Ti piacerebbe avere un accesso speciale ai contenuti esclusivi arena?

UNISCITI ALLA NOSTRA COMMUNITY!

Iscriviti alla newsletter. Riceverai notizie in anteprima e promozioni esclusive dedicate agli iscritti.

wave