Snorkeling: un’attività da fare in vacanza con tutta la famiglia!

Fitness, Salute e Benessere
Scritto da: Arena at 3 Agosto '16 0
You are reading: Snorkeling: un’attività da fare in vacanza con tutta la famiglia!

Fare snorkeling è una splendida attività per tutta la famiglia. Ecco qualche consiglio per divertirti in tutta sicurezza.

Noi che amiamo l’acqua siamo spesso attratti da luoghi di villeggiatura che offrano attività ed esperienze proprio a contatto con l’acqua. Certo, poter usufruire della piscina dell’hotel è magnifico, ma vogliamo anche passare del tempo in acque libere! Siamo sempre pronti per il rafting, lo sci d’acqua o il surf, qualunque cosa la location ci offra!

Non tutti però sono portati per le esperienze adrenaliniche e a volte è importante anche dedicarsi a qualche attività rilassante a cui possa partecipare tutta la famiglia. Perché non provare lo snorkeling? E’ del tutto accessibile (non c’è bisogno di particolari corsi di formazione o certificati come per le immersioni. Tutto quello che ti serve è una maschera, uno snorkel e un paio di pinne) e potrai vedere un mondo straordinario (la vita marina è meravigliosa, specialmente ai tropici, e viverla sott’acqua è molto diverso dal vederla solamente dall’alto). Non dimenticare che è anche l’occasione perfetta per fare esercizio fisico: puoi ovviamente scegliere restare fermo in un solo posto, soprattutto se si tratta di un punto di avvistamento perfetto per ammirare tutta la flora e la fauna sommersa, ma se decidi di spostarti, sia nuotando sotto che sopra la superficie, potrai trarne degli enormi benefici a livello cardiovascolare e di rafforzamento muscolare.

Se non hai mai provato lo snorkeling, ecco qualche consiglio per rendere la tua prima esperienza perfetta.

Usa un equipaggiamento che calzi perfettamente. Non c’è nulla di più fastidioso di avere la maschera che si riempie costantemente d’acqua, quindi assicurati che quella che acquisti si adatti perfettamente al tuo viso e abbia una buona guarnizione. Fai attenzione anche alle pinne: devono essere abbastanza aderenti al piede in modo che non si sfilino, ma non così strette da farti male o da costringerti a tenere le dita dei piedi contratte.

Prima di immergerti applica una protezione solare biodegradabile (salvaguarderai i coralli). Se hai la pelle particolarmente chiara o pensi di stare in acqua diverse ore, meglio indossare anche una t-shirt con protezione UV per evitare di scottarti.

Fai attenzione alle persone che fanno attività in acqua nella stessa zona. In particolare tieni d’occhio le barche e le moto d’acqua che potrebbero non accorgersi della tua presenza. Indossare colori sgargianti ti renderà più visibile.

Fai snorkeling in compagnia. E’ sempre una buona idea evitare di andare soli. Se c’è qualcuno con te è molto più sicuro in caso ci fosse qualche emergenza, anche se siete tutti nuotatori esperti.

Non ignorare le condizioni del mare. Fai attenzione alle maree ed evita le onde violente e i fondali rocciosi.

Se nuoti accanto alla barriera corallina, non toccare mai i coralli. Sono estremamente fragili (e alcune specie sono protette). Inoltre i coralli possono ospitare creature velenose o che possono pungerti. Meglio guardare e non toccare!

Hai mai fatto snorkeling? Ci sono altri consigli che daresti a chi prova per la prima volta?

Author

Scritto da:

Arena

POTRESTI ESSERE INTERESSATO A